Certificato di Godimento dei Diritti Civili

Il Certificato dei Diritti Civili attesta l’assenza di limitazioni al godimento dei diritti del cittadino. In particolare fa riferimento ai provvedimenti in corso o risalenti ai cinque anni precedenti, relativi al fallimento, interdizione e inabilitazione del soggetto.

NOTE

Per il rilascio del certificato di godimento dei diritti civili online è necessario presentare la delega firmata con allegata la copia di un documento di identità valido, compilare i campi richiesti relativi all’identificazione della persona (nome, cognome, codice fiscale, indirizzo, data e luogo di nascita).

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

Il Certificato di Godimento dei Diritti Civili indica che a carico della persona fisica interessata non vi siano in corso procedure o provvedimento che ne limitano il godimento dei diritti civili, riconosciuti a tutti i cittadini che non siano incorsi in giudizio con risultato sfavorevole. Non è possibile utilizzare il certificato dei diritti civili per conoscere la presenza di provvedimenti nei confronti di un’azienda o di una società, si faccia riferimento al certificato di procedure fallimentari.

Il documento è rilasciato dal Tribunale del luogo di residenza dell’interessato e contiene: i dati identificativi dell’interessato (nome, cognome, codice fiscale, indirizzo, data e luogo di nascita) e la dichiarazione che l’individuo in oggetto gode di tutti i diritti civili. La mancata capacità di prendere autonomamente decisioni adeguate nei propri confronti, causata ad esempio dalla presenza di una infermità mentale, sono interdetti nel loro interesse ed è nominato un tutore che ne faccia le veci e che assicuri protezione e la miglior conduzione di vita possibile.

Il certificato dei diritti civili non è necessario per le amministrazioni pubbliche, le quali sono soddisfatte di una autocertificazione firmata dall’interessato che sotto la propria responsabilità civile e penale dichiara la veridicità, cosciente delle conseguenti sanzioni in caso di dichiarazioni mendaci, secondo quando previsto dalla normativa vigente in materia di autocertificazioni. L’utilità del certificato di Godimento dei Diritti Civili è legata alla volontà della persona ad iscriversi o accedere a concorsi amministrativi, cariche politiche, lavoro presso la pubblica amministrazione, iscrizione ad un albo o ad un ordine che lo richiedono.

Call Me