Estratto Conto Debitorio Equitalia

L’Estratto conto debitorio è l’elenco dei debiti di un soggetto registrati alla banca dati di Equitalia/Ag. Entrate.

NOTE

Per ottenere un Estratto Conto Debitorio online per una persona fisica sono necessari i dati anagrafici, costituiti dal nome, cognome, codice fiscale, la data e il luogo di nascita, indirizzo di residenza attuale, specificando provincia e comune.

Per ottenere un Estratto Conto Debitorio online per una azienda o un’impresa sono necessari la ragione sociale, la partita IVA o il codice fiscale, l’indirizzo fiscale o la sede amministrativa, specificando provincia e comune.

Per la richiesta dell’estratto è richiesta una copia del documento d’identità e una delega firmata per permettere ai nostri tecnici di prelevare il documento presso gli sportelli di Equitalia/Ag. Entrate.

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

L’estratto Conto Debitorio rappresenta un riepilogo della situazione fiscale di una cartella di Equitalia. Nel documento sono riportati i dati del soggetto a cui la pratica fa riferimento, al numero corrispondente alla cartella, informazioni sulla rateazione, l’ente in oggetto, il dettaglio per singolo tributo composto da indicazioni sulla fonte, importi a carico, importi sgravio, importo pagato, importo residuo, e in fine i riepiloghi composti dal totale dei tributi in debito, spese per i diritti di notifica, eventuali spese per altri diritti o interessi di mora maturati nel tempo e il totale della cartella da pagare.

L’estratto del conto debitorio può essere eseguita sia in formato cartaceo che telematico. In caso di necessità in ambiente giuridico è disponibile anche il rilascio del documento certificato, considerato legalmente valido. E’ uno strumento utile per conoscere con sicurezza la propria posizione nei confronti di Equitalia allo scopo di visionare gli importi da sostenere e quelli sostenuti. E’ giusto ricordare che ogni debito registrato prevede la maturazione di interessi di mora secondo quanto previsto dalla legge vigente e in base alle direttive della banca d’Italia. Equitalia permette anche di richiedere la rateizzazione dei tributi a debito, in base a quanto previsto dall’ente stesso e dalla normativa vigente.

Call Me