Visura Protesti

La Visura Protesti è un elenco di protesti conservati dalla Camera di Commercio relativi alle attività finanziare del soggetto, come ad esempio le cambiali, gli assegni, ecc.

NOTE

Per ottenere la Visura Protesti online per una persona fisica sono necessari i dati anagrafici e fiscali del soggetto privato, quali il nome e cognome, il codice fiscale, la data e il luogo di nascita, l’indirizzo di residenza specificando provincia e comune.

Per ottenere la Visura Protesti online per un’azienda sono invece richiesti i dati fiscali della ditta, composti dalla ragione sociale, partita iva o codice fiscale, dall’indirizzo della sede amministrativa.

********** SOLO PER LA VISURA PROTESTI NON E' NECESSARIA LA MODULISTICA. **********

Per gli altri servizi CRIF, CCT, EXPERIAN, CR banca d'Italia, i tempi di consegna del certificato sono di 10/15 giorni via email , e 13/18 giorni per la consegna via posta ed è necessaria la modulistica.

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

La Camera di Commercio mette a disposizione un registro informatico dei protesti, dove i soggetti vengono segnalati in caso di cattiva condotta ai danni di altri soggetti. Il Registro Protesti rappresenta uno strumento indispensabile per le attività di commercio, le banche e le società finanziare che desiderano evitare brutte sorprese con i propri interlocutori d’affari. Il servizio di visura protesti permette quindi di conoscere la situazione debitoria e l’affidabilità di un soggetto, consultando l’archivio pubblico messo a disposizione dalla Camera di Commercio. Questo permette di conoscere meglio le persone o le aziende con cui fare affari.

L’importanza di un registro protesti è rappresentata dall’elevata necessità di limitare le frodi, diminuire i rischi di una mancato pagamento, o anche semplicemente per conoscere la puntualità (dato ovviamente da considerarsi solo statistico) dei pagamenti di un potenziale acquirenti, o del pagamento di rate generate dall’erogazione di un fido, un mutuo, un prestito o un finanziamento. La presenza di un nominativo nei registri delle Proteste indica che la persona fisica o giuridica è stata segnalata per un comportamento non corretto, increspandone l’affidabilità.

E’ possibile modificare i dati e la posizione in caso essi siano incorretti rispetto alla reale situazione occorsa. E’ possibile richiedere anche la cancellazione, purché sia stato estinto il debito, che dovrà essere documentato e attestato secondo quanto previsto dalla legge in vigore. Quest’ultima stabilisce anche i tempi entro cui eseguire le varie manovre, e i requisiti per sfruttare il servizio.

Call Me